Pelle Sensibile

Trattamenti viso per la pelle sensibile

Cos’è la pelle sensibile?

La pelle sensibile è una condizione estremamente diffusa e spesso purtroppo sottovalutata. Si definisce sensibile una pelle fragile e più predisposta a reagire (negativamente) ad agenti fisici o chimici irritanti rispetto ad una cute “normale”. Inoltre, una pelle sensibile è più suscettibile ad allergie, arrossamenti, irritazioni, prurito e bruciori cutanei. Ma non è tutto: le persone che lamentano un’ipersensibilità della pelle sono statisticamente più soggette alla formazione precoce di rughe ed altri inestetismi tipici del photoaging.

La pelle sensibile costituisce comunque un fenomeno molto soggettivo e, come tale, risulta difficile e laborioso stilare dei parametri precisi ed universali per accertare obiettivamente la condizione di ipersensibilità cutanea. Tuttavia, esistono alcuni fattori che possono aiutare a riconoscere una pelle sensibile:

  • La carnagione. Le persone con una pelle chiara tendono ad avere una pelle più sensibile rispetto a quelle con una pelle scura.
  • La zona del corpo. Il viso è la parte più esposta agli agenti esterni e quindi più soggetta a irritazioni e rossori.
  • La storia personale. Alcune malattie cutanee come l’eczema, la psoriasi o la rosacea possono rendere la pelle più sensibile.
  • Lo stato d’animo. Lo stress e le emozioni intense provocano una vasodilatazione a livello cutaneo, dando luogo a rossori e sensazioni di fastidio.
  • Il genere. Le donne hanno una pelle più sottile e delicata rispetto agli uomini e sono più influenzate dalle variazioni ormonali.
Quali sono le cause della pelle sensibile?

Sono soprattutto le donne a soffrire di pelle sensibile. Il fenomeno colpisce in particolar modo il viso, specie dei soggetti con carnagione più chiara. Perché la pelle diventa sensibile? Non esiste una ragione specifica, ma piuttosto una combinazione di fattori interni ed esterni che indeboliscono la funzione barriera della cute, rendendola più vulnerabile agli stimoli irritativi. I principali fattori sono:

  • Gli agenti climatici. Sole, vento, sbalzi termici e inquinamento sono i principali (ed indiscussi) fattori causali dell’ipersensibilità cutanea. Se da un lato gli agenti climatici indeboliscono pesantemente le naturali barriere cutanee, dall’altro favoriscono la disidratazione ed il rossore cutaneo.
  • I prodotti cosmetici aggressivi. Un abuso di cosmetici particolarmente aggressivi finisce per indebolire la pelle, rendendola sempre più sensibile e maggiormente esposta al rischio d’irritazione, desquamazione ed arrossamento cutaneo. I prodotti cosmetici di scarsa qualità, specie se formulati con ingredienti irritanti come profumi, coloranti, conservanti o alcol, costituiscono probabilmente una delle principali cause che predispongono all’insorgenza dell’iper-reattività cutanea.
  • L’acqua calcarea. L’acqua del rubinetto contiene spesso elevate quantità di calcio che possono alterare il pH della pelle e causare secchezza e prurito.
  • Il contatto con materiali sintetici. Alcuni tessuti come la lana o il poliestere possono provocare sfregamenti o reazioni allergiche sulla pelle sensibile.
  • L’alimentazione scorretta. Un’eccessiva assunzione di cibi piccanti, alcolici o caffeinati può favorire l’infiammazione della pelle e l’aumento della permeabilità dei vasi sanguigni.
  • Le variazioni ormonali. Le fluttuazioni ormonali legate al ciclo mestruale, alla gravidanza o alla menopausa possono influenzare la produzione di sebo e il grado di idratazione della pelle.
Quali sono i sintomi della pelle sensibile?

Come abbiamo visto, la pelle sensibile è una condizione complessa, caratterizzata da sintomi puramente soggettivi e che non è possibile standardizzare. Ad ogni modo, è possibile descrivere ed analizzare le sensazioni e i sintomi più comuni riportati dalle clienti che accusano una certa sensibilità cutanea:

  • La sensazione di tensione. Si tratta di un disagio diffuso tra le persone con la pelle sensibile che si manifesta soprattutto dopo il lavaggio del viso o l’applicazione di un prodotto cosmetico non adatto. La sensazione di tensione è dovuta alla perdita di acqua transepidermica che rende la pelle secca e meno elastica.
  • Il prurito. Si tratta di un sintomo molto fastidioso che spinge a grattarsi la zona interessata provocando ulteriori danni alla cute già fragile. Il prurito può essere causato da diversi fattori come il contatto con sostanze irritanti o allergeniche, il clima secco o freddo o lo stress emotivo.
  • La sensazione di bruciore o pizzicore. Si tratta di un sintomo tipico della pelle iper-sensibile che reagisce in modo esagerato a stimoli normalmente tollerati dalla maggior parte delle persone. La sensazione di bruciore o pizzicore può essere scatenata da fattori come il sole, il vento, il calore o il freddo estremo o l’applicazione di prodotti cosmetici troppo aggressivi o profumati.
  • L’arrossamento. Si tratta di un segno visibile dell’infiammazione della pelle causata da una vasodilatazione dei capillari superficiali. L’arrossamento può essere transitorio o permanente a seconda della causa scatenante e della gravità del problema. Tra le cause più comuni ci sono l’esposizione al sole senza adeguata protezione solare, lo stress emotivo , l’alimentazione piccante o alcolica , i cambiamenti climatici , i prodotti cosmetici irritanti o allergizzanti , alcune malattie cutanee.
Come prendersi cura della pelle sensibile?

Se hai la pelle sensibile, sai bene quanto sia importante scegliere con cura i prodotti e i trattamenti che applichi sul tuo viso. Infatti, una pelle sensibile richiede una routine di bellezza specifica che tenga conto delle sue esigenze e dei suoi bisogni. Ecco alcuni consigli per prenderti cura della tua pelle sensibile:

Pulisci la pelle con delicatezza

La pulizia del viso è fondamentale per eliminare le impurità e il sebo in eccesso che possono ostruire i pori e favorire l’infiammazione della pelle. Tuttavia, se hai la pelle sensibile devi evitare di usare detergenti troppo aggressivi o saponosi che possono alterare il pH della pelle e causare secchezza e irritazione.

Prediligi detergenti delicati, senza profumi o coloranti, che rispettino il film idrolipidico della pelle e la lascino morbida e idratata . Puoi usare un latte detergente lenitivo o una crema detergente lenitiva che detergono la pelle senza aggredirla. Evita di usare spugne o dischetti abrasivi che possono sfregare la pelle e provocare arrossamenti. Usa le mani o un panno morbido per applicare il detergente e risciacqua con acqua tiepida. Se deciderai di rivolgerti a noi sapremo consigliarti il prodotto specifico per la tua pelle.

Idrata la pelle quotidianamente

L’idratazione è essenziale per mantenere la pelle elastica, luminosa e protetta dagli agenti esterni. Se hai la pelle sensibile devi usare una crema idratante e lenitiva adatta al tuo tipo di pelle.

Inoltre, dovresti scegliere una crema che contenga anche ingredienti in grado di riequilibrare il microbioma cutaneo, cioè l’insieme dei “batteri buoni” che vivono sulla nostra pelle. Questi batteri aiutano a difendere la pelle dalle aggressioni esterne e a preservarne la salute. Puoi usare una crema idratante leggera o ricca a seconda del grado di secchezza della tua pelle. Se hai la pelle sensibile e mista o grassa puoi optare per un’emulsione idratante che regoli la produzione di sebo e prevenga la lucidità. Ricorda di idratare anche il contorno occhi con un prodotto specifico che lenisca e decongestioni la zona delicata delle palpebre.

Proteggi la pelle dal sole

Il sole è uno dei principali nemici della pelle sensibile, in quanto può causare arrossamenti, bruciore, macchie e invecchiamento precoce. Per questo motivo, devi usare sempre una protezione solare adeguata al tuo fototipo e al tuo grado di sensibilità.

Scegli una crema solare con un fattore di protezione alto (almeno 30) che sia formulata appositamente per la pelle sensibile. Preferisci una crema solare senza profumo, senza parabeni e resistente all’acqua. Applica la crema solare almeno 20 minuti prima dell’esposizione al sole e rinnova l’applicazione ogni due ore o dopo il bagno. Evita di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata (dalle 11 alle 16) e indossa sempre un cappello, degli occhiali da sole e dei vestiti leggeri che coprano la pelle.

Trucca la pelle con cautela

Se hai la pelle sensibile puoi truccarti senza problemi, purché usi dei prodotti cosmetici adatti alla tua condizione cutanea. Più che di trucchi anallergici, sarebbe più corretto parlare di makeup ipoallergenico, categoria che comprende prodotti privati di tutti gli elementi che frequentemente si collegano al rischio di reazioni allergiche, più o meno intense.

Tra le sostanze potenzialmente scatenanti troviamo i classici conservanti, vedi alla voce parabeni, le profumazioni, spesso responsabili di sfoghi cutanei, oltre al famoso nichel, da collegarsi a una delle allergie più diffuse. A una donna con pelle sensibile si consiglia l’uso di prodotti naturali, perché meno aggressivi rispetto a prodotti contenenti elementi chimici, mentre a una donna con forme allergiche si suggerisce di acquistare esclusivamente makeup venduto in farmacia, privilegiando i marchi specializzati nella categoria ipoallergenica.

Per tutte, vale sempre la regola di testare il prodotto scelto su incavo dei polsi o collo, meglio se per più giorni di seguito, così da verificare la risposta della pelle agli attivi contenuti in formula. Inoltre, è importante struccarsi bene ogni sera con un prodotto delicato che rimuova il trucco senza irritare la pelle.

Quali sono i trattamenti estetici per la pelle sensibile?

Oltre ad una beauty routine specifica, esistono trattamenti estetici poco invasivi che aiutano a combattere i problemi della pelle sensibile come disidratazione, secchezza cutanea e couperose.
Questi trattamenti sono pensati per rinforzare la barriera cutanea della pelle sensibile , stimolare la produzione di collagene ed elastina, idratare in profondità, purificare, lenire, riequilibrare il pH, migliorare l’aspetto delle rughe e delle macchie, uniformare l’incarnato .
Nel nostro beauty center abbiamo ideato il percorso SENSITIVE specifico per la pelle sensibile, couperose etc. Per qualsiasi informazione in merito ai nostri percorsi viso per la pelle sensibile puoi richiedere una consulenza chiamando lo 0522865852.

Quali sono i benefici dei trattamenti estetici per la pelle sensibile del nostro programma SENSITIVE?

Il programma SENSITIVE per la pelle sensibile ha numerosi benefici a livello estetico ma anche a livello psicologico:

Migliorano l’aspetto della pelle

I trattamenti estetici per la pelle sensibile aiutano a ridurre i segni dell’invecchiamento, come le rughe, le macchie e la perdita di tono, rendendo la pelle più liscia, luminosa e giovane. Inoltre, contribuiscono a eliminare i difetti della pelle sensibile, come i rossori, le irritazioni, le cicatrici e la couperose, uniformando l’incarnato e donando alla pelle un aspetto più sano e naturale.

Rinforzano la barriera cutanea

I trattamenti estetici per la pelle sensibile stimolano la produzione di collagene ed elastina, le proteine responsabili dell’elasticità e della resistenza della pelle. In questo modo, rafforzano la barriera cutanea che protegge la pelle dagli agenti esterni e prevengono la disidratazione e l’infiammazione della cute.

Idratano in profondità

I trattamenti estetici per la pelle sensibile reintegrano l’acqua persa dalla pelle a causa degli agenti climatici o dei prodotti cosmetici aggressivi. L’idratazione è fondamentale per mantenere la pelle morbida, elastica e confortevole. Una pelle ben idratata è anche più ricettiva ai principi attivi dei prodotti cosmetici e aiuta a prevenire le rughe e le macchie.

Leniscono e calmano la pelle

I trattamenti estetici per la pelle sensibile contengono ingredienti lenitivi e calmanti che riducono l’infiammazione, il prurito e il bruciore della pelle. Questi ingredienti possono essere di origine naturale, come l’aloe vera, la camomilla o il tè verde, o di origine sintetica, come la Neurosensine o l’Acqua Termale La Roche-Posay. Questi ingredienti aiutano a ripristinare il benessere e il comfort della pelle sensibile.

Riequilibrano il pH della pelle

I trattamenti estetici per la pelle sensibile rispettano il pH fisiologico della pelle, che si aggira intorno a 5.5. Il pH è una misura dell’acidità o della basicità di una soluzione e influisce sulla salute e sulla bellezza della pelle. Un pH troppo alto o troppo basso può alterare la flora batterica cutanea e favorire le infezioni, le irritazioni e le allergie. I trattamenti estetici per la pelle sensibile mantengono il pH della pelle in equilibrio e ne preservano le difese naturali.

Migliorano l’autostima e la fiducia in se stessi

I trattamenti estetici per la pelle sensibile non hanno solo un effetto positivo sull’aspetto fisico, ma anche sullo stato d’animo e sull’immagine di sé. Avere una pelle bella, sana e senza difetti può infatti aumentare l’autostima e la fiducia in se stessi, migliorando la qualità della vita e delle relazioni sociali.

Perché è importante trattare la pelle sensibile con regolarità?

La pelle sensibile è una condizione che richiede una cura costante e personalizzata.

Non basta infatti applicare una crema idratante ogni tanto o fare un trattamento estetico ogni tanto per ottenere dei risultati duraturi e soddisfacenti.

La pelle sensibile ha bisogno di una routine di bellezza quotidiana che comprenda la pulizia, l’idratazione e la protezione solare del viso. Inoltre, ha bisogno di un trattamento estetico periodico che possa potenziare gli effetti dei prodotti cosmetici e risolvere i problemi specifici della pelle sensibile.

Trattare la pelle sensibile con regolarità significa prevenire i danni causati dagli agenti esterni, mantenere la pelle in buona salute, ritardare i segni dell’invecchiamento e migliorare l’aspetto estetico della cute.

Trattare la pelle sensibile con regolarità è importante sia per le donne giovani che per le donne adulte. Le donne giovani hanno infatti una pelle più delicata e più esposta agli agenti irritanti come il sole, il vento, l’inquinamento o i prodotti cosmetici aggressivi.

Questi agenti possono causare arrossamenti, irritazioni, disidratazione e couperose che possono compromettere la bellezza e la salute della pelle nel lungo termine. Le donne giovani devono quindi proteggere la loro pelle sensibile con prodotti adatti e con trattamenti estetici preventivi che possano rinforzare la barriera cutanea e prevenire i danni futuri.

Le donne adulte hanno invece una pelle più matura e più soggetta ai segni dell’invecchiamento come le rughe, le macchie e la perdita di tono ed elasticità.

Questi segni sono accentuati dalla pelle sensibile che tende a disidratarsi e a perdere collagene ed elastina più facilmente. Le donne adulte devono quindi nutrire la loro pelle sensibile con prodotti ricchi di principi attivi anti-age e con trattamenti estetici correttivi che possano stimolare la produzione di collagene ed elastina e migliorare l’aspetto delle rughe e delle macchie.

Quali sono le conseguenze negative se uno decide di non trattare la pelle sensibile?

Se uno decide di non trattare la pelle sensibile si espone a diversi rischi sia a livello estetico che a livello psicologico. Tra le conseguenze negative possiamo elencare:

L’aumento dei problemi cutanei

Se non si tratta la pelle sensibile si favorisce l’insorgenza o il peggioramento di problemi come l’acne , le cicatrici , le macchie , le rughe , la couperose , le irritazioni , le allergie . Questi problemi possono avere un impatto negativo sull’aspetto fisico della persona , rendendola meno attraente e meno sicura di sé .

La perdita di idratazione ed elasticità

Se non si tratta la pelle sensibile si lascia che si disidrati e si indebolisca , perdendo acqua , collagene ed elastina . Queste sostanze sono fondamentali per mantenere la pelle morbida , elastica , tonica e luminosa . Una pelle disidratata ed inelastica appare spenta , opaca , rilassata e rugosa .

L’invecchiamento precoce

Se non si tratta la pelle sensibile si accelera il processo di invecchiamento cutaneo , causato sia dai fattori interni come il tempo che passa , sia dai fattori esterni come il sole , il freddo , lo stress o i prodotti cosmetici aggressivi . Questi fattori provocano danni alle cellule della pelle , che perdono vitalità ed efficienza . La conseguenza è una comparsa anticipata dei segni dell’invecchiamento come le rughe , le macchie , la perdita di volume .

La riduzione dell’autostima e della fiducia in se stessi

Se non si tratta la pelle sensibile si rischia di avere una bassa autostima e una scarsa fiducia in se stessi . Avere una pelle bella , sana e senza difetti è infatti un fattore importante per sentirsi bene con se stessi e con gli altri . Una persona che non si piace può avere difficoltà nelle relazioni sociali , professionali ed affettive , isolarsi o deprimersi .

Come fare un percorso di trattamenti viso per migliorare la pelle sensibile con il metodo JBC Jasmine Beauty Clinic?

Se hai letto fino a qui avrai capito quanto sia importante prendersi cura della tua pelle sensibile con prodotti adatti e con trattamenti estetici specifici .

Ma come fare a scegliere i trattamenti giusti per te ? E dove trovare un centro estetico qualificato ed esperto nella cura della pelle sensibile ?

La risposta è semplice: vieni da noi ! JBC Jasmine Beauty Clinic è il centro estetico specializzato in trattamenti viso per la pelle sensibile .

Qui troverai un team di professioniste qualificate ed aggiornate sulle ultime novità nel campo dell’estetica . Ti ascolteremo attentamente per capire quali sono le tue esigenze , i tuoi desideri ed i tuoi obiettivi . Ti faremo una diagnosi accurata della tua pelle con strumenti all’avanguardia . Ti consiglieremo i prodotti più adatti alla tua tipologia cutanea .

– Ti proporremo un percorso di trattamenti viso personalizzato , basato sul metodo Bio Natural Beauty di JBC.

Il nostro metodo si basa su tre principi fondamentali : la personalizzazione , l’efficacia e la sicurezza . Ogni trattamento viso è infatti studiato su misura per te , in base alle tue caratteristiche , ai tuoi problemi e ai tuoi risultati attesi . Ogni trattamento viso è inoltre efficace , in quanto utilizza le tecnologie più avanzate e i prodotti più innovativi nel campo dell’estetica . Ogni trattamento viso è infine sicuro , in quanto rispetta la tua pelle sensibile e ne preserva la salute e il benessere .

Il percorso di trattamenti viso per la pelle sensibile SENSITIVE prevede una serie di sedute che si alternano tra loro per ottenere il massimo dei benefici . Il numero e la frequenza delle sedute dipendono dal tipo di trattamento scelto e dalla gravità del problema da risolvere . Tra una seduta e l’altra , si deve seguire una beauty routine quotidiana con i prodotti consigliati dal nostro staff .

Il percorso di trattamenti viso per la pelle sensibile può includere uno o più dei seguenti trattamenti :

Se sei interessata a fare il percorso di trattamenti viso SENSITIVE per migliorare la tua pelle sensibile , non esitare a contattarci .

Per richiedere una consulenza presso il nostro centro estetico JBC Jasmine Beauty Clinic puoi lasciare i tuoi dati qui sotto e sarai ricontattata al più presto da una collega oppure chiamare direttamente lo 0522865852

Ti aspettiamo per offrirti il meglio della nostra professionalità e competenza nel campo del benessere e dell’estetica.

Prenota il tuo trattamento

Se non sei ancora nostra cliente avrai diritto ad un ulteriore sconto.